Nintendo: il 4K non è ancora alla portata dei consumatori

0

Nintendo France ha affermato, per quanto riguarda il 4K, che è inutile investire e abbracciare una tecnologia che non è ancora alla portata della maggior parte dei consumatori.

Come ragionamento potrebbe anche essere condivisibile, ma ricordo che Nintendo fece proprio lo stesso ragionamento al lancio di Wii, affermando che era ancora troppo presto per abbracciare l’HD, però poi abbiamo visto che cosa è successo, concorrenti che facevano girare giochi a 1080p e Nintendo ancorata a quei famosi 480p.
Cosa ne pensate?

appunto , abbiamo visto cosa è successo : 100 milioni di Wii venduti , in hd con una console ad un prezzo maggiore e per il tipo di pubblico a cui si rivolgevano sarebbero stati molti di meno , quindi hanno avuto ragione loro. Oggi in uno scenario diverso si tirano abilmente fuori dallo spinoso contesto home console uber power pur non negandone la possibilità e confezionano un hardware che come portatile ha del miracoloso incentrandosi sul traghettare la loro stessa utenza portatile enorme in questo nuovo progetto , parlare di 4K in questo contesto NON HA ALCUN SENSO ed il mercato di nuovo gli sta dando più che ragione.

Per CACARE va bene anche il 640×480, ergo… Giusto così.

Anche perché questa è semplicemente una guerra a cui non possono neanche partecipare.

Secondo me non è paragonabile la differenza di fruizione tra il 1080p e i 4K con quella che passava dal vedere un wii, (progettato per essere sfruttato con i CRT) collegato ad un LCD…un qualcosa di osceno.

Ma che poi nessuna console sa gestire il 4K, quindi di che parliamo?

beh era un cambio radicale di tecnologia…. c’e’ una certa differenza

Nintendo ne azzecca una ogni due. Quindi stavolta hanno ragione.

Nulla gli vieta, in futuro, di rilasciare una switch “pro”.
Neanche ps4 gestisce nativamente il 4k dopotutto.

Comments are closed.