Quali altri podcast di videogiochi in italiano vi spiace che siano stati interrotti?

0

Domanda per la puntata: se ascoltate altri podcast videoludici in lingua italiana quali sono quelli che vi è dispiaciuto siano stati interrotti, quali invece no e perché.
A me dispiace per la scomparsa di Arsludicast,cioè Tagliaferri.it più Bonzi più Matteo Farmaoro e gli insostituibili aneddoti del Monopoli che era una bomba di risate; The Hitboxgaming Podcast, L’unica voce italiana pro gaming nipponico e Wiskast per le sue analisi del gameplay.
Invece non mi rattristo per Multiplayer.it perché mi dava l’idea che si mettessero d’accordo per dire sempre uno bianco e uno nero e riempire di finti litigi l’episodio e Onda Ludica che era una lotta restare sveglio.

Discorso a parte per quelli condotti da Simone Pizzi che non riesco a farmi piacere nonostante lui sia molto professionale e gli argomenti interessanti.

Concordo su tutto tranne per multiplayer che a me piaceva abbastanza anche se la buttavano in polemica facilmente è vero e onda ludica che non mi dispiaceva…

Grande grande tristezza per Outcast Sound Shower invece (tra poco pubblicano una puntata una tantum dopo tipo 3 anni), vero che fanno gli streaming in musica ma io ho bisogno di audio da fruire in viaggio

Radiogame di Mario Morandi mai troppo rimpianto

Belle le musiche ma mi intratteneva poco come programma

sicuramente ars ludica e wiskast

A me dispiace per Free Playing

A me dispiace per la statua di Anna Frank e per Ciambellamper.

Non c’entra nulla ma per me Free Playing a quest’ora dovrebbe essere qualcosa di piú grosso! Se ancora non ce l’ha fatta non so quanto possa crescere di piú. Basta vedere su che numeri gira ora il canale di wesa..
O ci mettete la faccia (magari puntate piú brevi) o rimanete cosí e mi dispiacerebbe, non lo meritate.

Secondo me devono fare tutti outing come quello whooshwhoos che ha detto che gli piace il K4zZø

io la rubrica sulle tendenze di youtube l’avevo copiata proprio da wesa ma me l’hanno cassata…

Peccato era bella…………..

Quasi quanto il #TOTOCRITIC

Invece no il bello di freeplaying è che è vicino alla gente, se diventano celebrità si snatura il prodotto.

Scusa, tu sei?

Stefano Biggio mi spiace di questo, fine

Haha dicevo a bregliozzo!

Non penso che fp sia adatto ad un pubblico di larga scala, la qualità vera la trovi nella nicchia, non nelle grandi produzioni fatte a stampino, guarda i vari you tubers, film, musica ecc. Poi oh se qualcuno ha il coraggio di farci fare “il salto”, ben venga, dubito che però qualcuno di noi voglia “cambiare” per essere più appetibile.

wesa alterna video di qualità a roba per attirare l’attenzione e in fondo voi parlate delle solite cose. LA FACCIA.

Andrea consigli e suggerimenti ok ma LA FACCIA s’è capito e basta che lo ripeti una volta sennò diventi fastidioso

è forse è quello l’unica cosa che manca

ma pensaci un attimo, per YouTube ci vuole un format completamente diverso, non è che fai la diretta con LA FACCIA e magicamente arriva il successo

io cmq sono sempre stato disponibile a fare live con LA FACCIA degli altri, io starei senza video e via, ma secondo me non avrebbe senso, anche perché nel frattempo ci stiamo coltivando twitch con tutto il discorso del prime e delle live

ad ogni modo come già ho provato in passato sto facendo dei video più o meno brevi che sto mettendo su twitch e su youtube, certo non c’è LA FACCIA ma comunque ci si prova nei limiti delle possibilità e del tempo a disposizione

Personalmente non ho problemi a mostrare la mia faccia, per quanto brutta sia, però non penso serva a molto. E wesachannel per quanto mi riguarda cerca di galleggiare tra il clickbait e il cercare di darsi un tono, preferisco essere nessuno piuttosto che cercare di assomigliare a lui.

Bruno Barbera una roba del genere come la vedi?
https://vignette.wikia.nocookie.net/villains/images/8/81/Seele_boards.jpg/revision/latest?cb=20140608200158

vignette.wikia.nocookie.net

vignette.wikia.nocookie.net

Mirco Pierfederici perfetto!

“E’ per questo che esiste la Ner… Freeplaying”

Secondo me svoltiamo se sincronizziamo le lucine con le nostre voci

Zitto mirco, non esporre il contenuto delle pergamene del mar morto.

è il nostro programma per il perfezionamento dei podcast

Oh, lo stile Seele vincerebbe a mani basse!

Vi allego la mia schermata di blocco da anni, nonché il mio avatar.

Mirco Pierfederici secondo me hai sbagliato completamente strada con il tuo suggerimento. io da Bruno Barbera non accetterei nient’altro che Max Headroom

Arsludica 4 Life.

Ti consiglio Retrocast

Anche quello è finito?

No no, parlavo di podcast ancora più belli di tutti quelli elencati prima!

Consiglio i retrogamberoni. Sono freschissimi!

Rivoglio il Retrogamberoni su fp!

Dillo ai poteri forti di fp che mi hanno bloccato!

a me ringcast

Dai è tornato pure Vito, manca giusto il dr manazza

Arsludicast era davvero una figata. Peccato che Vittorio Bonzi mi avesse promesso una reunion mai fatta 😫😫😫

E retrocast, specie le puntate dove ci sono io😂😂😂

E Luigi Marrone che fine ha fatto?

Ci nutriamo del vostro dolore 😂

Ho capito, ma per dirti. Io ancora ho su chiavetta la puntata di ANNA FRANK.

Io dovrei avere quella censurata con il Belli

Pensare che Anna Frank dovemmo rimandarla di una puntata perché il mio microfonino da tre euri moriva, e io temevo che avrebbe perso mordente a ri-raccontarla. Invece no, ridevano tutti come scemi come la volta precedente. Quando un classico è un classico…

Infatti penso si noti che la lessi un po’ di corsa, la cosa mi spiacque un po’

Ars ludica come i migliori artisti è più apprezzato da morto che da vivo

Ti do 1000 euri, è l’unica che manca alla mia ARSLUDIcollezione!!! 😱😱😱😱

Un po’ mi vergogno adesso, non mi sono proprio curato di conservarle. Nemmeno i miei articoli; tendo a trattare le cose che faccio come dei mandala

Io ho iniziato ad ascoltare podcast con TIScast, c’erano Fabio, Aurelio, Il giovane Davide…
Peccato 🙁
Poi anche io Wiskast e Hitbox… E ovviamente Ars Ludicast!

Tiscast era davvero carino.davide a parte che era già un super cagacazzo 😂😂

In vecchiaia si era ammorbidito anzi XD

Ma volendo le puntate di ars ludica sono ancora disponibili online? 🤔

Il sito è su e ce n’è perlomeno la maggior parte (scaricabili)

Grazie mille😎

Tranquillo Sergio, ho 4 HD chiusi in casse di titanio seppellite negli angoli più sperduti del pianeta che le conservano tutte (tranne quella censurata!!!1!)

Chiedi se ti serve qualcosa.

io comunque i miei preferiti ce li ho, ma li dirò in diretta in puntata #hype

Ars Ludica l’ho conosciuto tramite FP e, considerando che (se ricordo bene l’avete detto in qualche puntata) ha ispirato molto FP, mi ci son ritrovato subito, eravate veramente un bel gruppo (e se non sbaglio vi ho conosciuti con la gag di Magico Vento <3 ).
Su Sound Shower c’è la pecca della scarsa frequenza, quasi al punto da farlo sembrare chiuso, ma li perdono perché intrattengono da dio in ogni puntata, arrichendola con chicche, aneddoti dell’industry e quant’altro. Sullo stesso genere avevo ascoltato anche un po’ di Radiogame, ma nonostante ci trovassi anche lì tanta conoscenza e roba da scoprire, aveva meno verve.
Mi mancano le puntate videoludiche (in qualsiasi network le abbiano fatte o faranno) di Pizzi e co., a parte le idee condivise o meno Simone ha un tono molto radiofonico ed è un piacere da ascoltare.
E poi mi manca Marrone in Rettocast <3 .

E manca pure a me 🙁 però è anima e corpo su Ludenz e lo capisco pure per quanto mi dispiaccia.

No, ma gusti a parte ci sta. Alla fine si stanno facendo discorsi su podcast degli ultimi 5-6 anni e in un arco di tempo del genere ne cambiano di robe tra lavori, idee, impegni, vita. Quindi è tutto un don’t cry because it’s over, but smile because it happened. E vivi la vita un quarto di miglio alla volta.

The Hitbox Gaming Podcast ovviamente.
Poi Wiskast, ogni tanto mi riascolto qualche episodio perché è proprio bello da sentire, e non si perdevano in stronzate tipo, la storia, la recitazione, le minoranze, LGBT ecc…

Poi come menzione d’onore da quando su Outcast è arrivato DeLu è come se il podcast avesse chiuso, hanno smesso di parlare di giochi e si sono messi a parlare delle troiate che Wiskast evitava accuratamente.
Prima erano molto gradevoli

Ma no, dai. Fanno un sacco di cose interessanti!

Nicola Ø Gelmi Sound Shower mi piace/piaceva abbastanza se tornassero a farlo regolarmente sarei molto contento.

Un po troppo NES, ecco, l’unica cosa.

Adoravo radiogame. Mi rifaccio ogni tanto con ocremix

Chi è DeLu?

Matteo Lorenzetti un programmatore SJW che continua a partecipare al podcast solo perché è l’unico o quasi a mettere argomenti in scaletta, e difatti da quando c’è lui il podcast è come se avesse chiuso.

Comunque il podcast che manca di più lo sappiamo tutti quale è… Atlanticast 😢

Mi ricordo in una puntata quì di FP dove han letto degli alberi giganti e la guerra nucleare, porca troia le risate, non ricordo che puntata era, vorreirisentirla

Forse è la 109!

Ah, cmq anche ringcast continua ad avere il suo perché.

No

Gaming effect non fanno puntate da quasi un anno!

Outcast anyone?

Escono quasi 2 puntate al mese! Direi che non è stato interrotto 🙂

No in verità volevo una vostra opinione sui podcast di Outcast, mi sono espresso male. 😀

Beh è un classicone.

Nel mio solito sabato (ah no, è già domenica) sfigatissimo, fatto di insonnia e crisi esistenziali mai superate, ho dato un ascolto ad Ars Ludica e devo dire che era davvero un bel podcast… Sto già ascoltando un’altra puntata… Grazie per il consiglio (Y)

Del mio humour convoluto e della parlata posata si sono lamentate solo due persone, non me lo sono mai spiegato

Sergio ti guardo come fossi un bambino che ha appena visto i suoi primi fiocchi di neve posarsi sul naso.

Enjoy ❤️

Comments are closed.