E3 2017, le impressioni del gamedev

0

Il gamedev dice la sua sull’E3:

– siamo a gen inoltrata, quindi basta con gli esperimenti e le innovazioni, e vai di sequel
– indie, che fine hanno fatto?
– VR non pervenuta (eccetto che per Sony, che vuole spingere il suo headset)
– qualche nuova IP AAA continua a venire più o meno timidamente proposta
– il PC zitto zitto si becca una sua versione di quasi tutti i giochi
– nostalgia canaglia con Beyond Good & Evil, Metroid, e altri ancora

Some thoughts on E3 2017

askagamedev.tumblr.com
A number of you have asked questions about this year’s E3 and I’ve finished checking the press events, so I thought I’d give my thoughts on what was shown and what wasn’t. The biggest money is…

1 – ha ragione, funziona così 2 – gli indie servono per riempire i cataloghi quando non c’è un cazzo, dopo non servono più 3 – AHAHAHAH 4 – per mandato 5 – PC rullez 6 – Nostalgia funziona sempre. Solo che se Microsoft fa la retrocompatibilità prima Xbox -> Fail, se Sony rimasterizza SotC e Nintendo fa vedere un logo -> Win

Ma a me riguardo sotc, a parte la grafica bella non é che mi sia bagnato… per quanto lo prenderò. Su metroid sono stato misuratAHAUAHAUWHAUAHAUAHAUAHAUWH

leave microsoft alone!

Devo dire che PSVR sta diventando una offerta da considerare

Sicuramente High End es elitaria, ma sta incominciando ad avere un senso

La VR di Sony credo sia una delle robe più comiche mai spinte in un E3 da che ho memoria. E penso che Live sia stata una roba di un’ilarità sconvolgente. Final Fantasy ittico è stato il top

Certo. Col Time Chrisis brutto 😂

PSVR ha un senso per fare il cosplay di un nerd ricco che vuole buttare soldi.

Stavo scrivendo proprio una domanda sugli indie su figueiri. Boh, comunque non era la fiera giusta.

PC Uber Alles.

Comments are closed.