Per @molleindustria DOOM ha ucciso la ricchezza indie dei giochi anni ’90

0

Un minidocumentario sui cloni di DOOM che affollarono gli ultimi, agonizzanti anni dell'Amiga: nonostante le limitazioni di un hardware chiaramente pensato per il 2D e completamente inadatto per il 3D, alcuni decisero di non gettare comunque la spugna, con risultati a volte perfino interessanti…

Fonte:
http://www.reddit.com/r/Games/comments/2i70uh/doomed_the_embers_of_amiga_fps_or_how_the_amiga/

Il commento di Paolo Pedercini di Molleindustria al video di qui sopra:

Secondo me da un lato ha ragione, dall'altro però DOOM è stato un po' il Minecraft della sua era: nato dal basso, successo travolgente, ha generato una marea di cloni…

Certo i cloni di Minecraft però non hanno strangolato il mercato come fecero quelli di DOOM, questo va detto, forse anche perché, rispetto all'epoca, oggi c'è più commistione PC/console, quindi il mercato PC, propenso al minecrafting selvaggio, s'è comunque visto arrivare le conversioni da console, più variegate come generi…

Comments are closed.