TotalBiscuit intervista Rhianna Pratchett sui personaggi femminili nei vg

0

Se avete classificato TotalBiscuit come un pro-#GamerGate probabilmente vedrete questa intervista come il token per ripulirsi la coscienza/facciata, se invece come me lo vedete come un personaggio tutto sommato sensato e al di fuori della "guerra" tra nerdoni puzzolenti e SJW con la scopa al culo probabilmente vi approccerete a questo video in maniera meno prevenuta.

Ad ogni modo ecco qui quest'intervista con Rhianna Pratchett, la scrittrice della storia dell'ultimo (e del prossimo) Tomb Raider, ma anche di quella di Heavenly Sword e di Mirror's Edge. L'intervista non è niente di eclatante alla fine, ma si fa ascoltare, e soprattutto una volta tanto si affronta in modo sereno e rilassato un tema che ultimamente scatena flame patetici a non finire.

Forse anche perché quando prendi qualcuno che le cose LE FA, invece di commentarle/"criticarle" e basta, prendi qualcuno che effettivamente sa di cosa parla e sa quali variabili entrino in gioco in un dato lavoro, e quindi ha un approccio molto più pratico e no-nonsense alle cose.

Oppure forse perché, essendo in qualche modo "arrivata", il sistema l'ha già selezionata/addestrata/addomesticata.

Scegliete voi come vederla!

Via:
http://www.reddit.com/r/Games/comments/2loahd/diversity_in_videogames_an_interview_with_rhianna/

Comments are closed.