Nolan Bushnell non sarà più premiato alla GDC a causa di accuse di sessismo nel suo passato

0
1) Era il premio giusto al momento sbagliato? Un giorno, quando il tema sarà meno caldo, potremo rivalutare questa figura e riconoscere i suoi achievement?
2) Provocazione: potendo andare indietro nel tempo, punireste determinati personaggi perdendo quello che han fatto dopo? Rinuncereste all'Atari perché Bushnell si è comportato male? Bandireste dalla società un Weinstein che ha prodotto film di altissimo livello? E salendo di gravità, un Roman Polanski?
3) Ma quanto si fa voler bene Brianna WU? :D

GDC Rescinds Atari Founder's Pioneer Award Nomination Amid Outcry

www.rollingstone.com GDC made the announcement via its Twitter account
Che tristezza 😑 beh tutto sommato considerando i fattori in gioco non vedo cosa ci sia da stupirsi, alla GDC sono anni che fanno panel sulle donne nell'industry, che spingono per l'uguaglianza e l'egalitarismo tra i sessi, etc etc, e qualche anno fa rimproverarono pure Notch perché aveva assunto delle modelle zozze per un party, hanno fatto bene a quella merda di Notch

con queste premesse è ovvio che se salta fuori che Bushnell ha fatto lo zozzo il premio non glielo danno, specie con l'aria che tira

se poi vogliamo stupirci, allora propongo prossimo scandalo "perché casapound non istituisce il premio antonio gramsci" per quanto riguarda la provocazione numero 2 dipende dalla gravità del fatto, se sono pacche sul culo anche chissene, se sono stupri e violenze e la scelta è tra avere il film e non avere lo stupro, direi tendenzialmente la prima a meno che il film non sia 'sto tale capolavoro da bilanciare lo stupro con il bene che apporterà al mondo
beh, Polanski ne ha fatti giusto due o tre di filmetti, tipo Chinatown, Rosemary's Baby, Tess, Il Pianista... roba da scuola da cinema. Però ha anche avuto un rapporto sessuale (non s'è mai capito se consenziente o meno) con una diciassettenne (forse anche drogata) in casa di Jack Nicholson. guarda al di là delle indagini su come sono andate veramente le cose e se lei era consenziente o meno, per me l'unica opzione, anche a malincuore, è rinunciare al film, a meno che qualcuno non mi dimostri, tipo, che grazie a quel film si sono conosciuti i genitori di quello che poi ha scoperto la cura del cancro, ma come fai a dimostrarlo?

cmq te ne dico un'altra: ho sentito che mark wahlberg, il protagonista degli ultimi transformers, da giovane ha pestato un vietnamita aprendogli il cranio e facendolo finire su una sedia a rotelle, e solo per motivi di odio razziale. è una cosa che dovrei verificare, ma se fosse vera, lui o i transformers? Ehrm, no, piu' esattamente Polanski e' scappato dopo esser stato accusato di aver stuprato una tredicenne, e negli anni almeno altre tre ragazze hanno detto cose simili, tutte ben meno che diciassettenni. E sticazzi di Rostemary's baby et company, non e' che un film cambia l'umanita' eh, se ne puo' fare a meno. No mi risulta nessuna festa con adulti, era tredicenne e violentata durante una sessione fotografica, proprio da porco DOCG. E fu drogata e tutto. Che circostanze attenuanti, ma che v'inventate... Da Wikipedia: tredicenne, uso di stupefacenti, stupro e patteggiamento per ridurre l'accusa a solo rapporto con minore consenziente. Nota bene, Polanski, che era oltre i quaranta, ha sempre confermato che la cosa era accaduta, non la violenza, ma il resto si, che e' gia' abbastanza un reato gravuccio direi... Vogliamo citare il più sopravvalutato e protetto pederasta del cinema italiano? Quello la cui grandezza delle opere gli consentiva di scopare ragazzini?
Pasolini, tutt'oggi intoccabile per chi si definisce "un intelligente dalla parte giusta della storia" Patteggiato, confermato e scappato dove non esiste espatrio verso gli stati uniti se hai da scontare anni di galera. Più un caso di cronaca è noto e più ci affastellano cose sopra, anzi le leggende nere prosperano proprio intorno a persone davvero colpevoli; non è che "invento", sarò informato male (posso citare anche molte istanze in cui è Wikipedia a riferire cose sbagliate, varie biografie illustri sono una roba indegna). È il motivo per cui non leggo cronaca di norma e ne sono pure contrario, anche se capisco che coi vips sia poco realistico.

Comunque, il punto che mi premeva è che la condanna ci fu e il caso era archiviato Angelo per altro sbaglio o Polanski sono anni che sta in Svizzera e non può ritirare eventuali premi perché come mette piede in america se lo bevono? Il caso dubbio di cui parlava Antonio Scacchetti è probabilmente quello di Charlotte Lewis, si vede che non sapeva del processo precedente - come io probabilmente ho letto cose inaffidabili oppure ho sovrapposto fra loro cose diverse per confusione. Basta correggere, correggersi e fare ammenda, non siamo infallibili, in una discussione su un social magari mentre si fa altro non si controlla tutto (dovrebbe farlo gente che per questo viene pagata, e va beh) e si sbaglia, capita. Non c'è bisogno di supporre malafede o includere in mazzi o mucchi dando del "voi". Di stronzate ne ho dette tante e ne rispondo sempre, non c'è problema

https://www.theguardian.com/film/2010/may/15/charlotte-lewis-accuses-roman-polanski

British actor claims Roman Polanski sexually abused her at 16

www.theguardian.com Charlotte Lewis makes allegations to support charges in US
Personalmente accostare il caso Bushnell a quello Polanski mi sembra offensivo :D Per Bushnell, fino a prova contraria, si parla di rapporti consenzienti con persone adulte. Poi oh, le modalità sono da vecchio porco, ma certo non è stupro. e i supermercati??? Simone Tagliaferri era per portare il concetto all'estremo. Ma di Bushnell si dice pure che organizzasse meeting in 'hot tubs' e robette varie :D "venite ragazze che vi faccio vedere l'idromassaggio ahr ahr ahr" the boss

Non è che si dice, lo ha raccontato lui in un libro. Del resto ripeto: erano consenzienti :D e allora dateje pure il premio "vecchio trapano" Mica devono premiarlo perché faceva sesso eh :D
Ora che ci penso strano che con Kennedy o Clinton non si stiano facendo tutti questi problemi in USA..
beh Clinton l'hanno fatto dimettere per una pompa, vedi tu... Bruno mica si è dimesso Clinton...ha solo scatenato una guerra in Iraq per far dimenticare il tutto ma non si è mai dimesso. Bruno Barbera no, Clinton non si è dimesso. vabbè gli hanno cagato il cazzo per una pompa, è uguale! No, quello era già Bush eh vabbè allora non si può più dire niente! Hanno fatto un processo per ottenere le dimissioni.
Assolto. In galera per due foto
Atari? Magariii - cit Personalmente trovo ipocrita l'incapacità di dividere l'artista della vita privata, come se uno non potesse essere un regista di talento e un criminale, come se uno escludesse l'altra.
"Larte rende honesti!!11!" No e andate affanculo
Cioè se hai un pubblico di ritardati fai una premessa del tipo "non siamo sessisti ma tizio ha dimostrato del talento e noi riconosciamo solo quello"
No, non funziona cosi'. Ovviamente l'arte deve essere slegata dall'autore, ma non e' che la cronaca uno se la puo' dimenticare.

E' semplicemente una questione di opportunita' e di senso comune.
La Corazzata Potemkin in quanto propaganda di un regime che ha causato milioni di morti deve essere bruciato?
Nascita di una nazione merita di essere conservato al National Film Registry per i passi in avanti fatti compiere al medium o è solo merda fasciorazzista e deve scomparire?

Chissà perché è così difficile essere contemporaneamente Intelligenti e "Dalla Parte Giusta della Storia™"
Se adottiamo l'ottica contemporanea per leggere tutte le opere del passato e i relativi autori/autrici, dovremmo dare fuoco praticamente a tutto :D Infatti sono anni che si vocifera di un remake di Via col vento ma mostrare cittadini americani schiavizzati senza che il film verta sul loro raggiungimento della parità di diritti come fulcro del film ha bloccato il tutto.
Come se alla fine della guerra di secessione si fosse risolto tutto come per magia e le discriminazioni nel 2018 fossero rarità. Vabbé ma gli americani son notoriamente cretini. Si indignano per i first world problems (i.e. bushnell è sessista) quando c'hanno problemi allucinanti tipo 30+ milioni di persone senza assicurazione sanitaria e altrettante in situazione di povertà.
Approfondendo le statistiche sulle etnie c'è da mettersi le mani nei capelli, della serie che il 44% dei genitori single neri vive sotto la soglia di povertà, o in generale il 28% dei nativi americani e il 26% degli afro americani.

Però chissà come mai ste questioni non sono mai fonte di scandalo, meglio manifestare l'indignazione per il caso Weinstein vestendosi di nero alle premiazioni. Ommiodddio. Esiste una cosa chiamata buon senso.

Se succede una sparatoria tipo americana ed in una citta' uccidono 50 persone, non e' che il giorno dopo ci fai un fiera della caccia. E se uno dice eh beh oh, ma che c'entra, la fiera della caccia e' normale e va bene, tu lo prendi a randellate nei denti perche' e' un emerito coglione.

BUON SENSO. E non capisco che c'entra la protesta contro Weinstein con la poverta'. Cioe' stai dicendo in altri termini che un industria (hollywood) non puo' fare autocritica ed iniziare un movimento per combattere un problema grave (molestie sessuali) fin quando in america ci sara' gente povera o gente senza assicurazione medica? Ma che logica e'?

E allora i gamedev che si lamentano del crunch proprio oh my god, first world problems... Oh, in Italia la gente si lamenta che non c'e' lavoro, ma in Africa i bambini muoiono di fame. e i supermercati??? Sacrosanto fare autocritica in un'ottica di miglioramento. La mia perplessità è: perché ci si scatena solo quando c'è da fare la caccia alle streghe? Tutti pronti a crocificcere il porco di turno ma intanto ci caghiamo addosso di andare a sollevare questioni gravi negli stessi settori, tipo che Steam ha il monopolio e sta ammazzando gli indie.

Il discorso della povertà in america era per sottolineare l'assurdità degli Americani che sollevano il putiferio quando il presidente si fa fare i boffolotti ma i negri possono benissimo crepare di fame. Non e' una questione degli Americani, e' una questione delle persone. Sai queste masse di lardo e muscoli che reagiscono in maniera emotiva, che hanno a cuore certe cose e non altre, a seconda, che non agiscono come i Borg...

Perche' se la Nazionale di calcio perde i mondiali ai rigori la gente e' triste, mentre ogni giorno muoiono bambini ovunque e nessuno piange?

Te lo sei mai chiesto? Le persone, che cose strane eh... Angelo Pesce mi sta benissimo, ma potrò incazzarmi se ci sono problemi seri che vengono ignorati perché ora siamo tutti impegnati a fare il processo a uno che 30 anni fa forse ha fatto il porco?
E potrò incazzarmi se queste battaglie sociali, che partono da principi corretti, vengono sfruttate da gente come la Wu con lo scopo di entrare in politica? No non puoi, a meno che non passi le giornate a piangere per tutte le ingiustizie del mondo, non puoi perche' anche tu operi come tutte le persone, come e' ovvio e giusto che sia, in relazione a quello che importa a te.

E come ho scritto gia' diverse volte, quindi anche basta, e' stupido mettere le cose in relazione. Non e' che perche' uno parla di molestie sessuali - allora - gli altri problemi vengono ignorati. O viceversa che visto che gli altri problemi sono ignorati - allora - non si puo' parlare di molestie. Non mi pare che ci voglia una laurea per capire che le due cose sono indipendenti, metterle in relazione e' un pretesto dello stracazzo.

E non capisco proprio perche' c'e' questo bisogno di estremizzare e/o minimizzare alla bisogna...

La Wu ha detto una cosa semplice e banale, che e' la stessa che ho detto io. Non e' opportuno oggi. E sicuramente e' una persona che merita riconoscimenti.
Che problema c'e'? Lo stesso Bushnell non ne ha fatto nessun un dramma.

La cosa che mi preoccupa seriamente e' perche', quando dalla parte del GDC nessuno ha fatto un casino, Nolan non ne ha fatto un problema, il circo attorno si scandalizza. Ma che problema avete? Qual e' il meccanismo psicosomatico per il quale, X dice una cosa moderata, Y la prende bene, ma il mondo attorno che nulla c'entra con X ed Y se la prende a male? Perché, come hai detto tu prima, siamo masse di lardo emotive :D Certamente. Ma io indagherei sulle origini di queste emozioni. Non e' che si sta parlando di offese alla mamma. Perche' disturba quando si parla di questi argomenti? Cosa abbiamo da perdere?

Cosa ci fa percepire questi come "attacchi", quando chiaramente non lo sono (la Wu riconosce la figura di Nolan) e non sono percepiti come tali da chi li riceve (Nolan non si lamenta, anzi plaude)?

E' forse che questa lotta "femminista" rivela qualche insicurezza? Stiamo a quarant'anni a misurarci ancora il pisello? Non abbiamo raggiunto la maturita' sessuale? :D Qua serve una gran psicoanalisi :) a me, alla Wu che si attacca a roba di 30 anni fa per far politica o a entrambi? :) Bushnell often spoke to media and in public about his early days at Atari and the hot tub Atari board meetings, saying that they "seemed more like fraternity parties than business meetings." He also said that the team would codename projects after female employees they found sexy. In one interview, he told The Chronicle that "Some ladies feel comfortable around me, and some don't. I find the aura of power and money is very intimidating to an awful number of girls."

Brianna Wu, a game developer currently running for the U.S. House of Representatives in Massachusetts' 8th congressional district, told Glixel Tuesday night that she thinks Bushnell does deserve recognition – just not right now.

"Nolan Bushnell is clearly a deeply important person in video game history," she said. "He deserves to be honored for a lifetime achievement award without question. But in the year that the #MeToo movement is going on and we're having a reckoning about what women face in the workplace? It just seems really tone deaf by GDC."

Mi pare un MILIONE di volte piu' razionale dei commenti qui. Dov'e' che si e' "attaccata" a nulla?

Io non sono un fan della Wu eh, ma tra quello che ha scritto lei e quello che leggo qui nel thread, lei ne esce un GIGANTE
1) Mi risulta che abbia preso un sacco di premi,
2) io la rigirerei: fino a che punto sarei disposto a pagare su me stesso per far si che una persona possa fare dei capolavori? mi andrebbe bene essere drogato e violentato a 13 anni per far si che Polański possa fare i suoi film successivi? oh magari a qualcuno va pure bene fare una vita con traumi e problemi vari, però ecco magari iniziare a provare a metterci nei panni di chi subisce e non relegare il problema ad altri per un vantaggio che otteniamo anche noi
Ah Nolan Bushnell ha detto: "Faccio un plauso alla GDC per essersi assicurati che la loro istituzione rifletta cio' che e' giusto, specificatamente nei riguardi di come le persone dovrebbero essere trattate sul posto di lavoro. E se questo vuol dire che la mancanza di un premio e' il prezzo che devo pagare personalmente per avere una intera industria piu' sensibile a queste problematiche, elogio anche questo. Se le mie azioni personali o le azioni di chiunque abbia mai lavorato per me hanno offeso o creato dolore a qualcuno nelle nostre aziende mi scuso senza riserve.
- Nolan K Bushnell"
ottime argomentazioni, ed elegante la risposta del sor Nolan! Ma infatti la GDC non ha fatto shitstorm, pure la Wu ha detto cose CONDIVISIBILISSIME

"Nolan Bushnell is clearly a deeply important person in video game history," she said. "He deserves to be honored for a lifetime achievement award without question. But in the year that the #MeToo movement is going on and we're having a reckoning about what women face in the workplace? It just seems really tone deaf by GDC."

Non capisco cosa ci sia da discutere.
https://m.imgur.com/gallery/HvY9I

Loni Reeder on Nolan Bushnell Accustations

m.imgur.com Imgur: The magic of the Internet
qui c'è il thread intero con interventi di altre ex dipendenti Atari, in linea di max dicono che c'era un clima più "rilassato" che oggi probabilmente sarebbe inammissibile, ma che nessuna ha mai avuto problemi e anzi per una donna era un posto ottimo in cui lavorare https://m.facebook.com/groups/105586892805903?view=permalink&id=1749872905043952 Angelo Pesce l'ha fatta proprio incazzare :D Comunque mi dispiace avere sempre ragione :D (si scherza eh) Mi fa piacere

Comments are closed.