#FILM: The Cloverfield Paradox, uno sciapo direct-to-video #BRUNODINOI

0
Visto tra ieri e oggi, il problema non è che evidentemente non aveva niente a che fare con Cloverfield e ci hanno appiccicato il nome addosso all'ultimo minuto: l'hanno fatto pure per il secondo e la cosa è andata più che bene.

Il problema è che a livello di valori produttivi, scrittura, recitazione e plot è proprio il tipico filmetto per la TV o direct to video... una robetta sciapa sciapa che diventa ancora più sciapa se si pensa al nome che porta.

Più che passabile!

Visto ieri sera. Pallosissimo Passabile? Ma con FB pieno delle "puttane di Netflix in calore" questo cliverfild deve essere almeno il dark souls dei citizen kane A me è piaciuto, tranne la scena della camminata spaziale.
eh sì, là sono dovuti uscire dalle stanzette dove hanno girato il 99% del film ed evidentemente non era cosa loro :D Ci tengo a rivendicare il fatto che per me JJ è sempre stato un cialtrone dai tempi di quella zozzeria di Lost con i suoi colpi di scena inventati sulla tazza del cesso e scritti malissimo. Quindi tendo ad avere una certa benevolenza verso di lui. E' come avere un figlio scemo.
Non avevano fatto la stessa operazione anche col secondo,adattare all'ultimo un film che nulla aveva a che fare col primo Cloverfield?
così si dice!
visto, belli i collegamenti (posticci) con cloverfield e il seguito. per il resto a parte qualche momento, parecchio meh Che nome porta? Non mi è mai sembrato tutto sto capolavoro il primo film
un capolavoro no però sia il primo che il secondo sono film da cinema qua pare che come budget avessero il resto della macchinetta del caffè, è un po' la differenza tra starship troopers e i seguiti diciamo sarebbe da verificare, ma visti i risultati e gli attori sconosciuti, secondo me il primo aveva molti meno soldi a disposizione imdb dice che il primo è costato 25mln, questo 26mln, ma ci sono 10 anni di differenza boh di sicuro nel secondo li hanno spesi male i soldi
Mamma mia. Visto ieri sera. Roba brutta brutta.
C’era già un film sci-fi bello sul tema con attori migliori, setting migliore e ispirazione migliore e con un grande Sam Neill dove il body horror non era solo grottesco e accennato. Se questo Paradox è mossa strumentale di Netflix per tirarsi dentro il “Cloververse” posso prenderlo come un male necessario perché potrebbe essere anche interessante, ma il film in sé è brutto brutto.

Comments are closed.