#FILM: The Place, bello ma finisce boh #METALLOPAOLO

0
Qualcuno qui aveva parlato di The Place, quando era al cinema?
L'ho visto ora in home video, mi è piaciuto quanto "Perfetti Sconosciuti" (dello stesso regista), e con lo stesso difetto di aver però tirato fuori un finale insoddisfacente. Ma trovo incredibile come siano riusciti anche questa volta a tirare fuori tensione e conflitti morali (anche nello spettatore) con un film girato in una stanza in cui si parla soltanto e non si vede niente. Tanto di cappello - anche se devono fare qualcosa per i finali, perchè così fanno un po' "JJ Abrams che non sa chiudere i film".
Se siete curiosi, non guardate nemmeno il trailer, ve la metto io totalmente senza spoiler: è un "Cose Preziose" di Stephen King, in cui un personaggio può realizzare desideri della gente, in cambio di azioni però tendenzialmente cattive e che provano dilemmi morali. Se non sapete altro (come me!), ve lo godete, al netto di Silvio Muccino che ad un certo punto appare :) è la classica cosa che Mirco Pierfederici va a vedere al cinema il Mercoledì con la Padrona, quindi spero in un suo commento. probabilmente ci aveva fatto un extra credit in puntata, ma proprio non ricordo
In realtà ce l'ho in scaletta ma mi son sempre dimenticato di parlarne. A me è piaciuto molto come "progetto" anche se un po' scontato funziona perfettamente e un paio di attori son bravissimi. Consigliatissimo Riguardo al finale, per me quella chiusura è perfetta PARLO con Mirco Pierfedericir CON SPOILER ATTENZIONEEEE per i non interessati
:
:
:
:
:
:
non so, avrei preferito una esplosione a sorpresa, che la vecchia si fosse dimenticata l'esplosivo.
quel finale è ottimo, ma è telefonato da quando entra in scena "angela". pensavo/speravo stessero giocando con le aspettative dello spettatore quando hanno introdotto la ferilli in quel modo... e invece era tutto così, esattamente prevedibile. mi ha lasciato l'amaro in bocca perchè il resto del film era ben congegnato, pensavo in una qualche sorpresa finale, e invece il finale lo avevo immaginato da subito. Metallo Paolo si capisco il punto di vista ma la bomba sarebbe stata davvero troppo. Per me chiude bene perché rigira contro le regole del film, cioè che alla fine tutto vogliono qualcosa. (ammetto che probabilmente il finale così mi ha un po' deluso perchè venivo già dall'esperienza del finale di Perfetti Sconosciuti, che avevo trovato una enorme scappatoia, anche se ti lasciava con il tormento del "guarda che vita di merda conducono, tutti inconsapevoli". anche lì, è bello che mi lasciasse con un dilemma così, però al contempo ho odiato che quasi annullasse tutto quel che veniva prima) insomma: in entrambe i casi apprezzo la trovata, perchè qualcosa te la lascia dentro comunque, però al contempo penso che avrebbero potuto stupirmi ancora di più. non so come, eh! Metallo Paolo si quello di perfetti sconosciuti è una presa per il culo Metallo Paolo comunque è tratto da una serie inglese che non ho visto e non credo guarderò non lo sapevo. però no, l'ho trovato perfetto così, allungare il brodo non sarebbe interessante, penso. mi ci documento per curiosità. si chiama the booth sta the end ma il film funziona talmente bene che di vedermi 10 ore non ho la minima voglia In realtà la serie è un film da due ore e mezza spezzettato in otto puntate da venti minuti. Detto questo, pure a me The Place è piaciuto.
devo ancora vederlo. avevo sentito che è la copia 1:1 di una serie tv americana di qualche anno fa di cui non ricordo il nome, non lo se lo sapevate.
come scrivevo sopra: non sapevo fosse tratto da una serie, penso che come film da 110 minuti sia bello teso, con una serie probabilmente si mostra troppo e si allunga il brodo. qui è tutto bello asciutto, senza nemmeno un secondo morto, e con la tensione che monta e le rivelazioni che si fanno serranti Metallo Paolo ho letto or ora, mi era sfuggita la conversazione ^_^ io sono uno di quelli del partito a cui non è piaciuto perfetti sconosciuti quindi non avevo molto interesse/hype a vederlo anche se ce l'ho in scaletta e lo vedrò a breve! è tutt'altro film rispetto a quello, eh. lo si collega per il regista, gli attori e l'unità totale di spazio (ma non di tempo!). sisi grazie per la delucidazoine ma lo avevo capito dal trailer che fosse abbasanza diverso dal film precedente, è l'unico motivo di interesse per cui lo guarderò :D
porca vacca ho visto il trailer del telefilm ed è uguale! mi crolla un po' il mondo, come quando si parlava di Veleno, e solo qui venne detto che era la copia formale di Serial :P
vedendo solo il trailer, devo dire che gli attori italiani gli danno una pista, son tutti molto bravi. e ribadisco che mi pare incredibile, avendo visto il film, immaginare che una storia del genre vada avanti per 10 volte quel tempo! a meno che ogni settimana ci siano casi diversi, allora magari il nostro film è la copia 1:1 della prima puntata (finale a parte), e che ogni settimana ci siano altri casi. mmm. magari guardo la seconda puntata direttamente, per indagare.
ok, ultima cosa sul telefilm - che allora è seriamente uguale al film.. "The series ran two seasons, and consisted of 5 twenty-three minute episodes in each,"
5x23 fa esattamente la durata del film! insomma è una cosa molto digeribile, magari la season 2 me la guardo.

Comments are closed.